TachifluDec bustine a Limone o Arancia per combattere i sintomi influenzali con gusto

L’inverno è iniziato e i rimedi contro l’influenza rappresentano un valido alleato contro i primi malesseri di stagione. Sebbene le giornate siano ancora scandite da temperature molto calde fino al primo pomeriggio, già dalle 17.00 in poi, l’aria comincia a diventare più fresca. Rinunciare all’estate è dura, ma purtroppo bisogna iniziare a vestirsi seguendo delle regole, per evitare di ammalarsi.

 

Il corpo si deve abituare alla temperatura che cambia, ecco perché è consigliabile abbigliarsi a strati. Il problema però è che molti ancora non hanno fatto il cambio di stagione e così si esce vestiti estivi. Cosa succede? Ci si ammala. L’influenza è in agguato che attende e colpisce quando meno te lo aspetti.

 

Un primo starnuto ed inizia l’epopea di raffreddori, naso chiuso, difficoltà respiratoria, mal di testa, insomma: l’influenza. La prima influenza solitamente è sempre quella più blanda. Non dura molto e non è limitante come quella che colpisce nei mesi da Novembre a Marzo. Sono quest’ultimi i mesi che costringono coloro che si ammalano, a restare a letto per una settimana.

 

I sintomi influenzali sono facilmente riconoscibili, quando ne compare uno, di solito vedi arrivare gli altri:

  • Alterazione della temperatura;
  • Poco appetito;
  • Senso di imbambolamento;
  • Mal di testa e raffreddore.

Rimedi influenzali contro i mali di stagione

Se l’influenza è solo all’inizio, basta semplicemente mangiare sano (frutta e verdura di stagione), assumere in tisana dello zenzero, coprirsi bene e dormire molto. Diversamente, se i sintomi influenzali sono più forti allora puoi combatterli con Tachifludec.

Tachifludec in bustina, contiene i principi attivi del paracetamolo, acido ascorbico e fenilefrina cloridrato. Si tratta di un cura temporanea quando l’influenza è a metà, tra la versione blanda e il diventare più seria. Si assume per dolori di entità lieve, quando la febbre è moderata o quando si comincia ad avvertire una leggera congestione nasale. Generalmente per i bambini al di sopra dei 12 anni, una bustina ogni 4-6 ore fino ad un massimo di 3 bustine in 24 ore, è la posologia indicata.

Una particolare attenzione, quando si assume Tachifludec contro i sintomi influenzali, è di non prendere altri medicinali che contengono paracetamolo. Si vende in bustine ed è sia al gusto di arancia che di limone.

TachifluDec bustine a limone e TachifluDec 10 bustine arancia , ti aiuteranno a combattere i primi sintomi influenzali con rapidità senza rinunciare al sapore. Mentre ti curi, assapori ancora i dolci gusti dell’estate: limone e arancia.

 

I migliori rimedi contro l’influenza sono sempre riconducibili ai soliti sette , che più che altro sono modi per prevenire il malessere di stagione, ovvero:

  1. Dormire almeno 8 ore a notte;
  2. Mangiare sano, adeguando le calorie alla richiesta del corpo;
  3. Fare sport;
  4. Lavarsi sempre le mani quando si torna a casa;
  5. Cambiare spesso le lenzuola;
  6. Far arieggiare le stanze;
  7. Evitare lo stress.

Segui alla lettera questi consigli e assumi Tachifludec limone o arancia, da quando la prima congestione nasale fa la sua comparsa.

Fonte: https://www.amafarma.com/blog/rimedi-influenzali-tachifludec-per-combattere-i-sintomi-influenzali.html

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *