Ricette per depurare il nostro corpo

Per vivere in salute ci si deve alimentare nel modo giusto, alimentarsi nel modo corretto non significa però farlo solo per una questione estetica e per controllare il peso e i grassi in eccesso, ma anche soprattutto per riuscire ad agevolare il compito ai nostri organi interni di espletare le proprie funzioni di filtro.
Parlo dunque di un’alimentazione sana che sia innanzitutto mirata alla purificazione del nostro organismo da tossine e sostanze tossiche in eccesso, parlo di una alimentazione che sia in grado di agevolare il compito dei nostri organi interni preposti al filtraggio di sostanze nutrienti, di depurare il nostro corpo permettendoci di vivere più in salute.

Gli organi interni più importanti che hanno la funzione di filtro sono il fegato, i reni e l’intestino. Tramite essi viene attivato un processo di assorbimento e selezione delle sostanze nutrienti che se non funzionante in modo giusto potrebbe portare il nostro livello di benessere a calare.

L’acqua è da sempre considerata un ottimo alimento per aiutare questi filtri a svolgere le loro funzioni nel modo corretto, riuscendo così a depurare il nostro corpo da sostanze in eccesso o a evitare che esso assorba in modo sbagliato gli alimenti.

Nonostante ciò è utile però per agevolare queste funzioni vitali di non limitarsi all’utilizzo solo dell’acqua ma a combinarla con altri alimenti creando favolose ed efficaci ricette per depurarsi.

La frutta è un valido alleato dell’acqua per agevolare il processo di depurazione, ottimo l’utilizzo delle mele, magari combinate con mandorle e lamponi per creare delle ricette che oltre ad essere un toccasana per il nostro fegato o intestino, siano anche deliziose da mangiare.

Spesso il corpo umano non riesce da solo a purificarsi e ad espellere le tossine o addirittura i filtri non riescono da soli a svolgere la propria funzione. Con una alimentazione sbagliata rischiamo di aggravare queste difficoltà rendendo arduo il compito ad esempio del fegato di filtrare e svolgere la sua funzione portandoci a patologie epatiche anche gravi.

Per agevolare la depurazione del corpo oltre al consiglio di bere tisane depurative e di mangiare sani piatti depurativi, consiglio di evitare quelle che possono essere considerate innocue abitudini alimentari. Leggiamo quotidianamente quanto possa far bene un bicchiere di vino, ma ovviamente questo non deve diventare un’abitudine, insieme alle bevande gassate dovrebbe essere consumato non in modo quotidiano ma sostituendolo in alcuni giorni (io lo faccio sempre), con l’acqua.

In questi giorni sta andando in onda la pubblicità in TV dell’acqua essenziale. La pubblicità è stata censurata perchè promette di depurare il fegato a fondo.

Il messaggio è stato considerato ingannevole, ma chi ha censurato la pubblicità dell’acqua essenziale, ha tenuto a precisare che questo alimento liquido ha realmente la possibilità di depurare il nostro fegato. Il problema è che ogni tipo di acqua vi riesce e non solo l’acqua essenziale.

Anche il caffè ha i suoi benefici sul funzionamento del nostro fegato e dunque indirettamente può agevolarne il compito e dunque favorire la depurazione del nostro corpo. Studi hanno dimostrato come bere almeno uno o due tazzine di caffè al giorno, riduca fortemente il rischio di contrarre la cirrosi epatica, patologia di chi assume molti alcolici.

 

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *