Psoriasi reumatoide: cosa c’è da sapere

L’artrite psoriasica o psoriasi reumatoide è una forma di artrite particolarmente complessa, strettamente legata alla psoriasi. In entrambi i casi, infatti, si tratta di condizioni di carattere infiammatorio a cui fa seguito una risposta alterata del sistema immunitario. Entriamo quindi nei dettagli e scopriamo insieme cos’è, sintomi, correlazione con la psoriasi, cure mediche e naturali.

Artrite psoriasica sintomi

A differenza della psoriasi che si manifesta in modo evidente, la psoriasi reumatoide è difficile da riconoscere e in alcuni casi si ottiene la diagnosi alcuni anni dopo la comparsa.

A tal proposito è bene sapere che l’artrite reumatoide psoriasi non è necessariamente una conseguenza della psoriasi, tuttavia alcuni studi hanno dimostrato che 4 persone su 10 con psoriasi finiscono per avere la psoriasi reumatoide.

Quest’ultima si può presentare con vari sintomi e proprio per questo motivo è possibile individuare vari sottogeneri. Partiamo quindi dall’artrosi psoriasica asimmetrica che colpisce circa il 60% delle persone interessate. In genere riguarda meno di cinque articolazioni e si può associare a infiammazioni dei legamenti oppure dei tendini.

Troviamo poi l’artrite psoriasica simmetrica che coinvolge un maggior numero di articolazioni, colpendo in particole piedi e mani. L’artrite psoriasica spondilitica, molto rara, riguarda la colonna vertebrale e le articolazioni sacro-iliache, mentre l’artrite psoriasica mutilante, a sua volta molto rara, si presenta particolarmente dolorosa e invalidante.

Tra i sintomi da prendere in considerazione si annoverano gonfiore, dolore articolare, entesite e manifestazioni di carattere cutaneo sulla cute e le unghie. Altri elementi da poter prendere in considerazione sono anche uno stato di rigidità la mattina e minor ampiezza dei movimenti.

Psoriasi reumatoide: cure mediche e naturali

La psoriasi reumatoide è una malattia che colpisce circa un quinto di persone con psoriasi e alla base vi è da considerare la propria storia famigliare. Nella maggior parte dei casi, infatti, chi soffre di psoriasi reumatoide ha parenti che hanno sofferto della stessa situazione.

Una volta visto in cosa consiste la psoriasi reumatoide e i relativi sintomi, cerchiamo di scoprire assieme alcune cure mediche e naturali che possono aiutare a contrastare questa patologia.

In particolare è bene ricordare che pur essendoci una stretta correlazione tra artrite psoriasica e psoriasi, alcune caratteristiche la rendono una malattia a sé che deve essere curata con una terapia ad hoc. Proprio per questo motivo, in caso di psoriasi reumaotide vi consigliamo di rivolgervi ad un  reumatologo, al quale eventualmente si affiancherà il dermatologo nel caso vi sia anche una manifestazione di psoriasi.

In ogni caso è bene sottolineare che la terapia per la psoriasi reumaotide deve essere prescritta da un medico e che eventuali cure naturali sono utili a ridurre il dolore, ma non ad agire sulla causa della malattia. Tra i rimedi naturali che vi possono aiutare ad alleviare il dolore, quindi, vi consigliamo alcuni prodotti di erboristeria, come acido boswellico, artiglio del diavolo, curcumina e Euonymus alatu.

A sua volta il medico vi consiglierà cosa fare per risolvere la situazioni, proponendovi generalmente un trattamento farmacologico a base di antinfiammatori non steroidei (Fans), cortisonici, oltre ai cosiddetti DMARDs che agiscono in modo lento, garantendo dall’altro canto risultati più duraturi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *