Lo sfogo di un imprenditore del web

Sembra assurdo, ma anche i Sexy Shop, come tutte le attività commerciali presenti in rete,sono vittime di stupidi scherzi ad opera di burloni che ordinano i prodotti con pagamento in contrassegno, senza però ritirare la merce.

Non facciamone un dramma, ma è chiaro che la merce non andata a buon fine, comporta all’ azienda un costo tra viaggi e giacenza. Un costo che si aggira intorno ai 20€.

E poi c’è da dire che la legge italiana non ci tutela e nei confronti di questa gente non si può far nulla, se non prestare più attenzione a tutti quegli ordini che prevedono un pagamento con contrassegno. Certo se 10 clienti al giorno fanno questo, qualsiasi attività online sitroverebbe a sostenere una spesa enorme e ad incorrere in problemi di natura economica.

Come difenderci allora? Considerato che nessuno ci tutela, dobbiamo provvedere da soli. Molti colleghi,ad esempio, hanno escluso il pagamento con contrassegno, affinché il cliente paghi prima. Soluzione condivisibile, ma che noi vogliamo evitare per non andare a colpire gli onesti compratoriche trovano questa modalità di pagamento, il contrassegno appunto, più facile da portare atermine per l’acquisto della merce. A questo punto, noi di Comemivuoi contattiamo telefonicamente il cliente e con alcune domanda cerchiamo di captare se poterci fidare o meno.Un metodo poco costoso e semplice che ci ha permesso di ridurre drasticamente il numero diordini non andati a buon fine.

Quale soluzione per il futuro?

Ci stiamo facendo promotori di un’iniziativa dove parteciperanno altre azienda del settore e non, come ad esempio La Libido che vende sexy toys online proprio come Comemivuoi, e che hanno lo stesso problema, con l’adozione di un database a disposizione di tutte le aziende per verificare se il compratore è presente nella lista nera ed evitare così perdita di tempo e soldi. Ovviamente tutto nel rispetto della privacy e con l’aiuto delle autorità per fare una cosa seria e utile a tutti, senza danneggiare nessuno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *