Finger Food: Il gusto tipico della Toscana…

Fra le tante proposte per far innamorare amici e parenti della vostra cucina, perchè non approfittare dei tanti corsi per imparare a fare finger food? In pratica si tratta di realizzare dei gustosi piatti, a mo’ delle tapas spagnole, da gustare in punta di dita!

Vi forniamo dunque alcune proposte per creare dei piatti di finger food deliziosi, delicati senza però nulla togliere al gusto! In particolare ecco due ricette rivolte la prima a chi ama i sapori dei prodotti tipici toscani come i formaggi di Pienza ed il prosciutto senese, ed una seconda invece dedicata agli amanti dei prodotti di mare.

 

Spiedini con prosciutto toscano

 

Uno dei più tipici modi per presentare il finger food è quello di sfruttare lo spiedino. In questo modo per chi mangia sarà molto semplice prendere il cibo senza sporcarsi! Ecco dunque come preparare spiedini di prosciutto toscano e melone.

Ingredienti:

2 meloni, 1 bianco ed 1 giallo

2 etti di prosciutto toscano dop

olio

foglie di menta

stecchini

Iniziamo andando a dividere a metà le fette di prosciutto e scaviamo con un arnese apposito delle palline di melone: possiamo così alternare sul nostro spiedino una fetta di prosciutto, una pallina di melone giallo, un’altra fetta di prosciutto ed il melone bianco. Al termine spruzziamo tutto con dell’olio extravergine di oliva toscano e cospargiamo di menta tritata.

 

Polpettine di merluzzo

Le polpette di merluzzo sono una ricetta semplice e veloce che può essere proposta sia come secondo piatto sia, ancor meglio, come ricetta finger food di pesce. Infatti se vengono preparate delle piccole polpette servite poi con degli stuzzicadenti, queste possono essere semplici finger food sani, divertenti e gustosi anche per i più piccoli che solitamente non amano il pesce!

Ingredienti:

400 gr di filetti di merluzzo

1 uovo

50 gr di parmigiano

60 gr di mollica di pane

aglio in polvere

1 cucchiaio di prezzemolo tritato

farina

sale

pepe

Preparazione:

Frullate il merluzzo (se congelato prima lasciatelo scongelare!) e la mollica di pane. In una ciotola unite l’uovo, il parmigiano grattugiato, un pizzico di aglio tritato, il prezzemolo tritato e sale e pepe a vostro piacere.

Mischiate bene e con questo composto formate delle piccole polpette dalla forma leggermente schiacciata; passatele poi nella farina. Infornate a 180° fino a quando diventeranno dorate. Servitele in una grande ciotola e mettete a disposizione degli stuzzicadenti…. le polpette al merluzzo finiranno in un batter d’occhio!

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *